NEWS SETTEMBRE 2013

 

Torna alla pagina delle News

 

30.9.2013 - PINK FLOYD SU "UNCUT" E "RECORD COLLECTOR"

I Pink Floyd appaiono sulla copertina di "Uncut" di novembre; all'interno, un servizio dedicato a Dark Side Of The Moon con interviste a Nick Mason e Roy Harper.

Su "Record Collector" di ottobre (n. 419, in copertina i Rolling Stones) la pagina 10 è dedicata ad un approfondimento sulle stampe originali inglesi di "The Piper at the Gates of Dawn" e "A Saucerful of Secretes" usciti nel 67 e 68, e pubblicati ad esempio su Odeon in alcuni mercati esteri come il Brasile. Viene ringraziato anche Vernon Fitch e il suo immenso database online; in copertina un richiamo ai Pink Floyd.

Nel numero di settembre di "Record Collector" (n. 418, in copertina i Beach Boys) tra le news si ricorda il nuovo libro di Storm Thorgerson in uscita; inoltre viene confermato per il 2014 un documentario su Syd Barrett al quale ha lavorato Thorgerson negli ultimi tempi prima della sua scomparsa.

 

30.9.2013 - ROGER WATERS "PENTITO"

Lo scorso 19 settembre Roger Waters ha rilasciato un'intervista alla BBC2 in cui ha parlato anche delle passate diatribe con i Pink Floyd; riguardo alla causa legale da lui intentata per la paternità del marchio Pink Floyd, ha dichiarato: "è stata una decisione sbagliata, molto sbagliata ma ormai la cosa è andata così. È stata una decisione prettamente commerciale. Quando andai dagli altri a dire che era finita, loro mi dissero che la cosa non funzionava così, che non potevo decidere che il marchio Pink Floyd morisse così solo perché ero io ad andarmene. La cosa sarebbe andata avanti comunque".

Riguardo ai progetti futuri, Roger ha confermato di aver avuto delle idee forti per il nuovo lavoro solista, confermando che uscirà sicuramente un suo nuovo disco.

 

30.9.2013 - DUE NUOVI LIBRI SUI PINK FLOYD

Pubblicato un nuovo libro dal titolo "All the Madmen - Il lato oscuro del rock britannico - Barrett, Bowie, Drake, Pink Floyd, The Kinks, The Who" (Edizioni Odoya, cod. ISBN 978-88-6288-204-0), scritto da  Clinton Heylin con prefazione di Riccardo Bertoncelli. E' la traduzione italiana del libro che Heylin (noto autore e critico inglese) ha originariamente pubblicato nel 2012; un'analisi degli anni a cavallo del 1970, periodo in cui vennero realizzati alcuni tra gli album più importanti della storia del rock, album che come dice lo stesso autore hanno direttamente o indirettamente a che fare con la follia. Tra analisi e riferimenti storico-musicali, l'autore racconta in 364 pagine gli anni più importanti di alcune rockstar maledette. Il libro è stato presentato a Milano presso la Libreria Feltrinelli di Corso Buenos Aires il 10 settembre, alla presenza di Bertoncelli. Prezzo di copertina € 20; per maggiori info visitate www.odoya.it

E' stato pubblicato anche il libro "Alle origini dei Pink Floyd - Syd Barrett proibito" (Edizioni Blues Brothers, cod. ISBN 978-88-8074-118-3), scritto da Tommy Brook e tradotto da Alex Romeo; 176 pagine, in vendita a € 15. La presentazione del libro in quarta di copertina recita così: "Alle origini dell'epopea artistica dei Pink Floyd c'è Roger "Syd" Barrett, il chitarrista-compositore che fu l'anima creativa della band nel cruciale periodo degli esordi (seconda metà degli anni 60). Attraverso le cronache dell'epoca, accompagnate da testimonianze dirette, dai ricordi della band e delle ricostruzioni dei maggiori biografi, questo libro racconta la drammatica parabola esistenziale di Barrett. Gli anni più creativi di Syd, espressi nei primi successi pinkfloydiani (i brani Arnold Layne e See Emily Play e l'album The Piper At The Gates Of Dawn, 1967), e le pressioni dello show business. Gli eccessi e la dipendenza dagli allucinogeni, fino al progressivo smarrimento nei meandri dell'alienazione e della follia. L'allontanamento dai Pink Floyd, e i due travagliati lavori discografici di Barrett solista. Lo psichiatra R.D. Laing, gli anni di solitudine a Cambridge, e la "leggenda nera" che accompagnò il chitarrista fino alla morte (7 luglio 2006)".

 

16.9.2013 - ATOM IN ROME - TUTTE LE GENERAZIONI SOTTO IL SEGNO DEI PINK FLOYD

Concerto per gruppo rock, coro, sezione ottoni, violoncello... con testi recitati, danza, mostra vinili e poster, radio, video e laser show...

Dopo i due sold-out all'Auditorium Conciliazione di gennaio e febbraio 2013 torna a grande richiesta "ATOM IN ROME", nel nuovo e stimolante allestimento.

Quando il rock incontra la musica classica per sperimentare una nuova dimensione pinkfloydiana…

Esecuzione integrale in prima assoluta dell’album “Atom Heart Mother”, oltre ad altri brani leggendari per l’evoluzione del rock contemporaneo.

Dalle 20:00 alle 24:00 di sabato 5 ottobre al Granteatro di Viale Maurizio Barendson, Saxa Rubra/Roma.

Apertura porte ore 20:00 - inizio concerto ore 21:00; lo spettacolo sarà diviso in due tempi.

Prevendita biglietti sui circuiti LISTICKET e BOX OFFICE LAZIO - Greenticket; per maggiori info Magic Sound 06/2423511 e www.atominrome.com

 

6.9.2013 - 70 CANDELINE PER ROGER WATERS

Tanti auguri a Roger Waters, che oggi compie 70 anni!

 

6.9.2013 - SACD E DVD PROSSIMAMENTE IN USCITA

Il 15 ottobre verrà pubblicato il SACD di "Amused to Death" di Roger Waters; preordinabile a US$ 29.90 all'indirizzo http://www.elusivedisc.com/ROGER-WATERS-AMUSED-TO-DEATH-SACD/productinfo/APSA468761/

E' ordinabile anche il DVD "12.12.12 the Concert for Sandy Relief"; durata 157 minuti, uscirà il 17 settembre e lo trovate anche su Amazon

 

4.9.2013 - BLURAY PER "THE MAKING OF TDSOTM"

La Eagle Vision ha pubblicato la versione BluRay del documentario "Pink Floyd - The Making of the Dark Side of the Moon" (cod. ERSBD3006), originariamente pubblicato nel 2003 in VHS, DVD, e UMD per Play Station. La nuova versione, della durata di 84 minuti circa, ha ovviamente una qualità video potenziata dal supporto in formato Widescreen 16x9 (1.78:1) oltre che la traccia audio LPCM Stereo non compressa; la cosa interessante è che sono stati inclusi i sottotitoli in lingua italiana.

 

4.9.2013 - CALENDARIO 2014

Da qualche giorno è disponibile per la vendita il nuovo ufficiale calendario ufficiale 2014 dei Pink Floyd.

Pubblicato dalla Pyramid International, è stato realizzato dagli StormStudios che hanno ripescato nel catalogo delle cover degli album Floyd, rielaborandone le immagini. Lo potete richiedere in libreria o nei negozi di dischi, oppure ordinarlo su Amazon; il calendario ha il codice ISBN-13: 978-1-84757-481-7

 

4.9.2013 - BRYAN FERRY, "LIVE IN LYON"

"Live in Lyon" è il nuovo DVD/BluRay di Bryan Ferry, registrato il 25 luglio 2011 durante il tour legato all'album "Olympia", atteso nei negozi per il 23/24 settembre.

Filmato nell'antico anfiteatro romano di Lione, contiene pezzi sia degli album solistici di Ferry che con i Roxy Music.

"Live in Lyon" nelle versioni deluxe Blu-Ray+CD e DVD+CD è confezionato a libro di 72 pagine, e contiene 22 brani; le bonus features includono un documentario sulla lavorazione di "Olympia" con interviste e performances live inedite di Nile Rodgers, Dave Stewart, Flea e David Gilmour.

La durata è di 143 minuti, sarà disponibile anche nelle versioni semplici solo DVD e/o solo Bluray, su etichetta Eagle Vision.

 

3.9.2013 - INTERVISTA A WATERS SU CLASSIC ROCK ITALIA

Da oggi è nelle edicole il numero di settembre di "Classic Rock Italia" (n. 10, in copertina i Kiss, nelle edicole a € 5.00).

All'interno troviamo un servizio con intervista esclusiva a Roger Waters di 6 pagine con foto (è la traduzione di una intervista apparsa in precedenza sulla stampa inglese), richiamato anche in copertina; inoltre uno speciale di 6 pagine sul Muro di Berlino, con un riquadro a mezza pagina sul concerto-evento berlinese del 1990 di Waters; c'è poi uno speciale di 8 pagine su Baron Wolman, fotografo famoso per i ritratti in bianco e nero di tutte le maggiori star del rock'n'roll a cavallo degli anni 60/70 (dai Beatles agli Stones, dagli Who ai Led Zeppelin, da Hendrix ai Pink Floyd che fotografò nel 1967 in terra americana); per finire, una recensione per il DVD "12.12.12" con il concerto a favore delle vittime dell'uragano che colpì lo scorso anno alcune zone degli Stati Uniti.